Domenica 22 ottobre 2017 19:10

De Vincenti a Città della Scienza: «Tra poche settimane la cabina di regia per Bagnoli»

27 aprile 2017



NAPOLI - «La cabina di regia per Bagnoli sarà convocata non appena saranno ultimate le caratterizzazioni». Lo ha detto Claudio De Vincenti, ministro per il Mezzogiorno, parlando di Bagnoli, a margine del centenario dell'Unione degli industriali a Napoli a Città della Scienza, lasciando capire che si tratta di una questione di poche settimane.

«Le caratterizzazioni - spiega - sono in corso e sono il passo necessario per avviare l'azione di bonifica integrale di tutta l'area. Abbiamo già iniziato anche altre attività, stiamo rimuovendo l'amianto, abbiamo sistemato l'arenile nord, stiamo facendo un'azione di messa in sicurezza della colmata, in vista della sua rimozione. Le caratterizzazioni - ha aggiunto - hanno un ruolo fondamentale per poi aprire alla bonifica di tutta l'area».

«Al Sud da due anni è ripresa la crescita»

«Quello del calo demografico è uno dei grandi problemi del Sud, ma quelle proiezioni Istat sono a condizioni date. Da due anni a questa parte, il Sud ha ripreso a crescere più del Centro Nord, anche se in misura ancora insufficiente, e questo testimonia le potenzialità che il Mezzogiorno ha». E' quanto ha risposto in merito alle proiezioni Istat per i prossimi 50 anni .

«Dobbiamo - conclude de Vincenti - valorizzare queste potenzialità per fare in modo che, sia le prospettive economiche che quelle sociali del Mezzogiorno, cambino rispetto a quelle previsioni che l’Istat ha fatto sulla base delle tendenze del passato. Noi vogliamo rovesciare queste tendenze».

Assente il sindaco de Magistris

Alla celebrazione dei cent'anni dell'Unione degli industriali a Città della Scienza il sindaco Luigi de Magistris non ha preso parte mandando il vicesindaco Raffaele Del Giudice. Da quanto accertato il primo cittadino è stato impegnato nella stessa ora in una conferenza stampa dove è stato presentato in sala giunta il Maggio dei monumenti dedicato a Totò, il principe della risata.

Assente anche il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che ha fatto sapere di essere influenzato e ha mandato in sua rappresentanza l'assessore Amedeo Lepore.

© Riproduzione riservata