Mercoledi 18 ottobre 2017 22:17

Faida di camorra a Torre Del Greco, duplice omicidio: 7 arresti




NAPOLI - A seguito delle indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, il gip di Napoli ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare a carico di sette persone tra le quali figurano, così come riporta anche il Corriere del Mezzogiorno, sei esponenti di spicco del clan camorristico degli Birra-Iacomino e del reggente del clan dei Lo Russo di Napoli-Miano. Attraverso le indagini gli uomini dell'Arma hanno individuato i mandanti e gli esecutori del duplice omicidio di Montella Vincenzo e del figlio Gennaro, entrambi affiliati di spicco del clan Ascione, uccisi a Torre del Greco il 15 gennaio 2007. L'agguato rientrava nella lunga guerra portata avanti dai due clan contrapposti, gli Ascione-Papale ed i Birra-Iacomino, che per lungo tempo si sono contesi gli affari illeciti sul territorio. © Riproduzione riservata