Mercoledi 23 agosto 2017 19:28

Rapinata e palpeggiata al Vomero, incontra il bandito in un pub e lo fa arrestare




NAPOLI - Era stata seguita, rapinata e palpeggiata da tre balordi lo scorso febbraio. Di quei tre banditi, due erano stati fermati mentre un terzo era riuscito a sfuggire all'arresto. Non deve aver creduto ai suoi occhi la 27enne del Vomero che, a distanza di qualche mese, si è ritrovata di fronte quell'uomo in un discopub di Napoli.

Il rapinatore, un 24enne di origini arabe e residente nei quartieri spagnoli, ha provato a dileguarsi ma la donna ha avvertito prontamente i carabinieri che l'hanno fermato poco dopo. La vittima, convocata in caserma, ha confermato il riconoscimento.

I militari dell'arma , nelle ore successive al reato, erano riusciti a identificare e ad arrestare un 33enne di Grumo Nevano - individuato, mentre era insieme alla sua compagna, nel quartiere San Ferdinando, mentre l'altro malvivente era stato arrestato ad Aversa.

© Riproduzione riservata