Domenica 24 settembre 2017 10:43

San Giuseppe Vesuviano, tenta il suicidio con veleno per topi: salvata dalla figlia che allerta la Polizia




SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Na) - Tragedia sfiorata questa mattina a San Giuseppe Vesuviano, dove una donna di 57 anni  ha tentato di togliersi la vita ingerendo un potente topicida. Provvidenziale l'intervento della figlia residente in Toscana che, dopo aver ripetutamente cercato di mettersi in contatto con la donna, ha allertato le forze dell'ordine, insospettita dal fatto di non riuscire a comunicare telefonicamente con la madre. Raggiunta l'abitazione della donna, gli agenti sono entrati in casa forzando un balcone e, una volta dentro, hanno trovato la 57enne riversa sul pavimento, priva di coscienza e con evidenti difficoltà respiratorie. Sul tavolo una lettera di addio con cui la donna chiedeva scusa per l'insano gesto compiuto, raccomandandosi peraltro di non toccare  una bottiglia di tea, all'interno della quale rivelava di aver miscelato del veleno per topi. La donna è attualmente ricoverata presso l'ospedale di Sarno, ma le sue condizioni non sembrano destare preoccupazioni. © Riproduzione riservata