Venerdi 24 novembre 2017 06:43

Picchia la moglie nel parcheggio del centro commerciale di Quarto, voleva i soldi per lo smartphone




MONTE DI PROCIDA - Follia a "Quarto Nuovo" dove un 37enne di Monte di Procida ha minacciato ed aggredito la moglie 24enne nel parcheggio del centro commerciale facendosi consegnare, come riporta cronaca flegrea,  prima 50 euro in contanti per poi chiederne altri 100 per l'acquisto di un telefono cellulare. La donna è stata medicata all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli e da lì sono partite le indagini dei carabinieri che hanno condotto i militari dell'arma ad individuare ed arrestare l'uomo a Monte di Procida dopo un breve inseguimento nelle stradine del centro. L'uomo è stato fermato con l'accusa di estersione, lesioni personali ed atti persecutori per poi essere tradotto al carcere di Poggioreale. Il 37enne si era già reso protagonista di episodi simili in passato.