Pozzuoli, esonda il lago d’Averno. Cittadinanza preoccupata




POZZUOLI - Le incessanti piogge dei giorni scorsi hanno creato molti disagi nella zona flegrea, soprattutto a Pozzuoli dove il lago d'Averno ha rotto gli argini in più punti. Le acque hanno letteralmente invaso le strade e varie zone della città tra cui quella della grotta di Cocceio, l'area settentrionale e quella ovest, vicino al Tempio di Apollo per il quale si temono danni irreparabili.

La causa risiede nei rifiuti e nei detriti che hanno ostruito il canale che collega il lago al mare, come si apprende da NapoliToday. Intanto i residenti e i commercianti hanno chiesto una migliore manutenzione dello stesso canale.

 

© Riproduzione riservata