Lunedi 25 settembre 2017 10:06

Napoli, indagine della Digos su un minore convertito all’Islam

28 gennaio 2017



NAPOLI - Indagine della Digos di Napoli su un minore della provincia partenopea "convertito alla religione islamica". A far scattare gli investigatori il suo particolare fervore religioso tale da far ritenere in atto un pericoloso processo di radicalizzazione con la probabile regia di soggetti già appartenenti a ambienti terroristici. È quanto emerge dalla relazione del presidente della Corte di Appello di Napoli diffusa in occasione della inaugurazione dell'anno giudiziario. Sulle indagini sia i magistrati del pool antiterrorismo della procura di Napoli sia i pm della procura dei minori hanno imposto uno stretto riserbo. La circostanza è riportata nell'ambito del capito dedicato alla attività investigativa della sezione antiterrorismo della Digos.

© Riproduzione riservata