Camorra, arrestato reggente del clan Licciardi




NAPOLI - E' stato arrestato e portato in carcere Paolo Abbatiello, 48 anni, ritenuto il reggente del clan napoletano dei Licciardi. Già noto alle forze dell'ordine in quanto sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, l'uomo deve scontare 6 anni, 11 mesi e 13 giorni di carcere per associazione di stampo camorristico e traffico di stupefacenti. Ad effettuare l'arresto i carabinieri della compagnia Stella e della stazione di Secondigliano. Abbatiello è stato preso nella sua abitazione, in via Cupa della Vedova a Miano, nella zona della Masseria Cardone. Nei suoi confronti la Procura generale ha emesso sentenza definitiva. © Riproduzione riservata