Domenica 22 ottobre 2017 08:31

Contatta una minorenne su facebook e poi la sequestra: arrestato 20enne




BUONABITACOLO (SA) -  Ieri i carabinieri di Buonabitacolo, coordinati dalla Compagnia di Sala Consilina, hanno arrestato un ventenne con l'accusa di sequestro di persona ai danni di una ragazza minorenne. Secondo la prima ricostruzione della dinamica, riportata anche dall'edizione odierna del Mattino, il ragazzo, originario di Buonabitacolo, avrebbe prima contattato la 14enne, attraverso Facebook, per poi darle un appuntamento fuori scuola e portarla via a bordo della sua vettura. L'allarme è scattato quando i genitori della vittima, spaventati dall'improvvisa assenza della figlia, hanno allertato il 112 dando il via alle ricerche. Per fortuna, poco dopo la chiamata, una pattuglia di militari ha intercettato l'auto con a bordo i due facendo scattare l'arresto immediato per il 20enne della provincia di Salerno. Attualmente il ragazzo si trova agli arresti domiciliari in attesa di essere ascoltato dalle autorità giudiziarie. © Riproduzione riservata