Martedi 19 settembre 2017 19:11

Napoli. Ferito a Miano, arriva in ospedale e sviene: «Mi hanno rapinato»
Un uomo di 34 anni, incensurato, è arrivato ieri sera all'ospedale San Giovanni Bosco con ferita da arma da fuoco, riferendo di essere stato rapinato dello scooter

28 aprile 2017



NAPOLI - È arrivato in ospedale all'ospedale San Giovanni Bosco con una ferita ad una gamba, ha riferito di essere stato colpito da un colpo di arma da fuoco in seguito alla rapina del suo scooter, poi è svenuto. La versione del 34enne, incensurato, è al vaglio degli agenti del  Commissariato San Carlo. Il ferito ha riferito di essere stato colpito nel tratto di strada tra via Montello e via Regina Margherita a Miano. Qualcuno lo ha raggiunto, intimandogli di consegnare lo scooter, poi lo ha ferito alla gamba.

Da solo, poi, è riuscito a raggiungere un negozio dove il titolare lo ha soccorso, trasportandolo in ospedale. Tale versione è stata confermata dallo stesso accompagnatore.Sul posto la Scientifica ha rilevato tracce ematiche. La vittima non ha riferito modello e targa dello scooter: le indagini sono in corso per stabilire l'esatta dinamica.

© Riproduzione riservata