Lunedi 23 ottobre 2017 15:14

Caiazzo, muore folgorato per rubare rame dalla cabina elettrica
Un giovane rumeno senza fissa dimora è morto folgorato mentre tentava di sottrarre rame da una cabina elettrica dell'Enel

28 maggio 2017



NAPOLI - È morto folgorato mentre tentata di portare via il rame da una cabina elettrica. Un rumeno senza fissa dimora è morto a soli 26 anni a Caiazzo, in provincia di Caserta. Il cadavere è stato scoperto dai carabinieri lungo il margine della carreggiata della strada provinciale Villanova - Cesarano. Il corpo presentava evidenti segni di ustioni, riconducibili - secondo il medico legale - alla forte scarica elettrica.

© Riproduzione riservata