Giovedi 19 ottobre 2017 23:55

Camorra: tre arresti nel clan dei Casalesi per omicidio del 2000 nel casertano




CASERTA - Omicidio, detenzione e porto illegale di armi, con l'aggravante del metodo mafioso. Per queste accuse, a seconda delle singole posizioni, sono stati arresti e portati in carcere tre persone ritenute vicine al cosiddetto clan dei Casalesi. Il provvedimento di custodia è stato firmato dal gip di Napoli, mentre le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo investigativo di Caserta. I militari hanno agito anche a Benevento e a Milano. Gli accertamenti sono stati coordinati dalla Dda. In una nota si spiega che l'indagine ha consentito di individuare mandanti ed esecutori materiali di un omicidio commesso nel 2000, a San Marcellino, in provincia di Caserta. © Riproduzione riservata