Venerdi 18 agosto 2017 16:34

Francesca e il finto matrimonio trans che manda in delirio i Quartieri Spagnoli




NAPOLI - Un matrimonio tutto suo. Si è coronato il sogno di Francesca, nota trans dei Quartieri Spagnoli, che oggi si è "sposata" dinanzi alle amiche di sempre. Non si è trattata di una vera unione: il marito, in realtà, non esiste. La transessuale ha solo realizzato il desiderio di passare, finalmente, il giorno più bello della sua vita. L'evento ha richiamato tutto il vicinato: in tanti sono giunti in prossimità del 'vascio' di Francesca, tra ironia e curiosità. La festeggiata ha accolto le amiche, che l'hanno aiutata a truccarsi nell'attesa dell'arrivo di Patrizia, un'altra trans che ha ricoperto il ruolo della 'suocera'. Tra canzoni neomelodiche e poster di Marylin e Audrey Hepbourne, si è scatenata immediatamente la festa. Non sono mancati i doppi sensi e le battute 'pepate' ma la festeggiata, con altrettanta ironia, ha risposto con simpatia alle imbeccate dei presenti. Dopo il lancio dei petali e il taglio del nastro, come in un vero matrimonio, la 'sposa' e gli invitati si sono spostati al Santuario di Pompei per una preghiera, prima di raggiungere il ristorante. Con tanti saluti allo sposo che non c'è. © Riproduzione riservata