Domenica 20 agosto 2017 04:04

Gambizzò un 39enne al culmine di una lite, arrestato custode di un parco al Vomero




NAPOLI - I carabinieri hanno posto in stato di fermo quest'oggi un uomo ritenuto responsabile della gambizzazione di un 39enne avvenuta al Vomero. I fatti si sono verificati alcuni giorni fa, precisamente la notte di venerdì 24 giugno, all'interno di un parco di via Girolamo Santacroce, dove al culmine di un litigio degenerato in zuffa l'uomo, che lavora come custode di un parcheggio condominiale in zona, aveva aperto il fuoco contro il 39enne sparandogli alcuni colpi alle gambe. La vittima della sparatoria era stata soccorsa e trasportata d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale Antonio Cardarelli, dove, ricoverata in prognosi riservata, era stata sottoposta a intervento chirurgico per le gravi ferite riportate. Al culmine delle indagini, come detto, i militari hanno oggi bloccato l'aggressore: l'accusa nei suoi confronti è quella di tentato omicidio. © Riproduzione Riservata