Sabato 23 settembre 2017 05:49

Sequestrati a Salerno beni da 25 milioni di euro ad un imprenditore “finto povero”

28 giugno 2017



SALERNO - Sequestrati con l’operazione "Alter ego" della Guardia di Finanza di Salerno beni per 25 milioni di euro ad un imprenditore "finto povero". Da quanto accertato, dichiarava redditi ai limiti della soglia di povertà e si avvaleva di numerosi prestanome.

I finanzieri, su delega della Procura di Vallo della Lucania, hanno eseguito perquisizioni e sequestri nei confronti dell'imprenditore accusato di trasferimento fraudolento di valori, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.

© Riproduzione riservata