Sabato 25 novembre 2017 12:08

Rissa a Sala Consilina con sei arresti, donna presa a martellate nel ventre




SALERNO - Sei persone sono finite in manette a Sala Consilina , provincia di Salerno, dopo una violentissima rissa. Gli arrestati, di età compresa tra i 20 e i 50 anni, sono stati fermati con l'accusa di rissa aggravata. Protagonisti della violenta colluttazione, due diversi nuclei familiari. Da una parte una madre con i suoi quattro figli, dall'altra un padre con il figlio minorenne. La donna, di 50 anni, è stata colpita a martellate nel ventre ed è ricoverata in ospedale con diversi giorni di prognosi. A scatenare la violenza, da quanto si è appreso dai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, il mancato pagamento di una somma di denaro a seguito della vendita di un elettrodomestico usato. © Riproduzione riservata