Venerdi 24 novembre 2017 19:37

Migranti a Capri, interviene il parroco: «No a polemiche, dare degna ospitalità»




CAPRI - Don Carmine Del Gaudio, parroco della ex cattedrale di Santo Stefano nell'isola di Capri, ha voluto dire la sua sulle recenti polemiche che sono nate dopo le indicazioni della Prefettura sulla questione migranti e sulla possibilità che, sull'isola azzurra, siano ospitati 45 rifugiati: «Gli abitanti di Capri, che fa del turismo e dell'accoglienza una vocazione, non devono nemmeno discutere o dibattere sull'opportunità di ospitare o meno migranti, ma devono farlo e basta, avendone anche le capacità. I rifugiati hanno il sacrosanto diritto di ogni persona, di ogni essere umano alla libertà ed alla dignità».

«No polemiche, dare degna ospitalità»

Il sacerdote, parlando ad alcuni fedeli, ha aggiunto: «Capri è la località che accoglie persone di ogni Nazione, di ogni ceto sociale, di ogni lingua e accento, motivo in più per avere le capacità e le qualità per dare a queste persone una degna ospitalità».

© Riproduzione riservata