Venerdi 24 novembre 2017 17:46

Trova l’hotel al completo sul lungomare di Napoli e minaccia una “strage”, arrestato




NAPOLI - Follia nella notte sul lungomare di Napoli dove un uomo è stato arrestato dalla polizia dopo aver minacciato con un coltello il personale di uno degli hotel di via Partenope. L'uomo, 49 anni, era entrato poco prima chiedendo una stanza per la notte e dopo che gli era stato comunicato che l'albergo aveva tutte le camere occupate ha iniziato ad inveire contro l'addetto alla reception. Di lì a poco la situazione è degenerata e solo l'intervento tempestivo degli agenti di polizia, allertati da una segnalazione alla centrale operativa, ha evitato il peggio. L'uomo dopo l'iniziale sfuriata si era diretto verso la sala ristorante da dove era uscito brandendo un coltello da pane con una lama di 30 centimetri minacciando di fare una strage. Gli agenti della sezione Volanti dell'ufficio Prevenzione generale sono riusciti ad immobilizzarlo con difficoltà ed a condurlo in Questura. Da una successiva perquisizione nell'auto del 49enne, parcheggiata poco distante dall'hotel del lungomare di Napoli, è stata ritrovata anche una mazza da baseball. Per l'uomo sono scattate le accuse di  resistenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. © Riproduzione riservata