Venerdi 22 settembre 2017 17:13

I seppellitori di Poggioreale in protesta dinanzi Palazzo San Giacomo
Bare e manifesti funebri per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi, i seppellitori di Poggioreale manifestano dinanzi Palazzo San Giacomo

29 giugno 2017



NAPOLI - Bare e manifesti funebri. Così i seppellitori del cimitero monumentale di Poggioreale si sono presentati quest'oggi dinanzi Palazzo San Giacomo per chiedere il pagamento delle spettanze arretrate al Comune di Napoli. Gli operatori cimiteriali sono senza stipendio da quattro mesi. Oramai le rassicurazioni non li convincono più. Dopo i due incontri in Prefettura, in cui gli era stato promesso il pagamento di almeno una mensilità entro il 15 giugno, i lavoratori sono scesi in piazza.

La ditta per la quale lavorano, la Multiservice, lamenta ritardi nelle rimesse economiche da parte del Comune. Mancano i soldi, gli stipendi non arrivano. La spirale ha innescato la protesta. Durante la manifestazione è stato esposto un manifesto recitante il messaggio «I seppellitori del cimitero di Poggioreale danno il triste annuncio della scomparsa degli stipendi. Fiduciosi della resurrezione, attendono impazienti».

© Riproduzione riservata