Mercoledi 20 settembre 2017 09:25

Vandalismo agli scavi di Pompei, turista incide iniziali su intonaco d’epoca: denunciato




POMPEI - Si torna a parlare del problema vandalismo all'interno degli Scavi archeologici di Pompei dopo la denuncia in stato di libertà di un 14enne belga, sorpreso da un vigilantes mentre incideva con una pietra il suo nome e le iniziali del cognome sull'intonaco d'epoca del muro di una domus situata nell'area delle Terme stabiane, complesso termale di epoca romana sito nella Regio VII. Il giovane, in visita agli scavi in compagnia dei genitori, è stato consegnato ai carabinieri addetti alla vigilanza e denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato. © Riproduzione riservata