Mercoledi 23 agosto 2017 17:48

Mezza tonnellata di frutta inquinata sequestrata tra il Vomero e l’Arenella




NAPOLI - Mezza tonnellata di frutta sequestrata. E' il risultato dell'operazione della polizia locale Vomero-Arenella che ha passato al setaccio tutti negozi di frutta e verdura della V Municipalità. L'azione  di contrasto alla vendita di frutta verdura e ortaggi esposta sulla pubblica via con evidente contaminazione agli agenti inquinanti ha visto l'impiego di quattro autovetture con la presenza di sedici agenti. Le auto hanno pattugliato via Paesiello, via Paolo Tosti, via Palizzi, via Porpora, via Bianchi, piazza Medaglie D’Oro, via Pietravalle, piazza Leonardo, largo dei Cangiani e via Orsi. Gli agenti hanno rilevato e contestato varie infrazioni, relative al codice della strada (occupazione di suolo pubblico), alle norme sul commercio e sull'igiene. Di queste, 20 le violazioni accertate per occupazione di suolo pubblico senza la relativa concessione con consequenziale comunicazione all'Ufficio Tributi del Comune di Napoli per il recupero del canone evaso, 20 per esposizione della merce senza protezione sulla pubblica via e 20 per mancanza dell'autorizzazione alla vendita itinerante. © Riproduzione riservata