Venerdi 18 agosto 2017 16:37

Notte di follia a Scampia, danneggiano e picchiano un passeggero di un bus: fermati due giovanissimi




NAPOLI - Hanno danneggiato un autobus di linea e picchiato un passeggero. E' accaduto questa notte a Napoli, nei pressi della stazione metro di Scampia, dove la polizia ha arrestato un 24enne e denunciato un minore di 15 anni. Da quanto accertato i due erano in compagnia di altri due giovani quando il 24enne ha prima aggredito a calci e pugni la vittima, senza alcun motivo, e poi mandato in frantumi un vetro del bus. I malviventi sono poi fuggiti prendendo direzioni differenti: due dei quattro sono stati raggiunti dagli agenti in viale della Resistenza che hanno condotto il 24enne nel carcere di Poggioreale e affidato ai familiari il 15enne. All'interno dell'autobus è stato recuperato e sequestrato un punteruolo con il quale i giovani avevano minacciato uno dei passeggeri. Proseguono intanto le ricerche degli altri due giovani che hanno fatto perdere le proprie tracce.