Domenica 19 novembre 2017 20:30

Parete, sorpreso a rubare un portafogli: extracomunitario pestato a sangue da un gruppo di ragazzi




PARETE (CE) - Aveva provato a rubare il portafogli ad un ragazzo, ma è stato colto sul fatto e pestato brutalmente da un gruppo di ragazzi: è accaduto ieri mattina a Parete, in provincia di Caserta. Protagonista un extracomunitario, che dopo aver adocchiato la vittima, nei pressi del Comune, ha provato a impossessarsi del suo portafogli. Cinque ragazzi hanno però notato la scena e si sono avventati sul ladro massacrandolo di botte  e lasciandolo esanime e sanguinante per strada. L’extracomunitario è stato poi soccorso e trasportato all’ospedale Moscati di Aversa.