Venerdi 24 novembre 2017 17:45

Antignano, ambulanti in protesta: «No al parcheggio»




NAPOLI - Gli ambulanti del mercatino di Antignano al Vomero hanno protestato contro la costruzione del parcheggio interrato nell'area tra piazza degli Artisti e via De Bustiis. Il progetto prevede 750 box auto, 86 posti moto e 150 per vetture. Uno dei commercianti ha parlato di «un disegno - si apprende dal Corriere del Mezzogiorno - che mette a repentaglio il lavoro di duecento famiglie. Dovremmo spostarci per la durata dei lavori e poi, una volta ultimati, non sappiamo cosa ne sarà di noi. Il mercatino è qui da 45 anni, è una tipicità del Vomero, e la speculazione di pochi lo sta mettendo a rischio». Franco Di Mauro, membro del comitato San Martino ha proposto in alternativa la «realizzazione di parcheggi a rotazione pertinenti alle stazioni della metropolitana. Non si possono sacrificare spazi di vivibilità e  di socialità per le auto e la speculazione». Il piano per la realizzazione del parcheggio dovrebbe essere curato dalla cooperativa Napoli 2000 che fu autorizzata dal sindaco Iervolino. La giunta de Magistris ha provato a contrastarlo ma il consiglio di stato ha dato il via libera per procedere. © Riproduzione riservata