Sabato 18 novembre 2017 07:10

Blitz antiprostituzione a Licola: ragazze ridotte in schiavitù, controllate attraverso le telecamere

30 gennaio 2017



GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA) - Blitz antiprostituzione a Licola, nel territorio del comune di Giugliano, dove i carabinieri hanno scoperto ben tre appartamenti abusivi occupati da alcune ragazze per i loro incontri con i clienti, organizzati attraverso un noto sito internet.

Ridotte in schiavitù

Si è appreso poi successivamente che le giovani, circa una decina e tutte di origini nigeriane, vivevano all'interno degli appartamenti - tra l'altro non risultanti sui documenti del catasto comunale - in uno stato di vera e propria schiavitù, costantemente controllate dal loro aguzzino attraverso una telecamera.

© Riproduzione riservata