Mercoledi 20 settembre 2017 11:08

Stazione di Napoli San Giovanni-Barra, vandali in azione: danni per 30mila euro




NAPOLI - Non accennano a fermarsi gli atti di vandalismo all'interno delle stazioni napoletane delle Ferrovie dello Stato. Stavolta è toccato alla stazione di Napoli San Giovanni-Barra, diventata recentemente capolinea del servizio metropolitano di Napoli. Nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29,  è stata scassinata un'emettitrice automatica. Poche centinaia di euro il bottino dei ladri che hanno causato però danni per almeno 30mila euro. L'episodio arriva a dieci giorni da un'altra rapina simile nella stazione di Casalnuovo. Trenitalia, che ha sporto denuncia contro ignoti, sottolinea che «oltre al danno economico per l’azienda, va sottolineato il disagio causato alla clientela che non potrà più beneficiare del pratico sistema di acquisto dei biglietti». © Riproduzione riservata