Lunedi 23 ottobre 2017 15:27

Napoli. Tenta di rubare un cellulare con il “trucco della scarpa”, extracomunitario arrestato

30 aprile 2017



NAPOLI - Ha pestato di proposito il piede dalla sua vittima per approfittare dell'attimo in cui questa si chinava per sistemare la scarpa e sfilarle rapidamente il cellulare dalla tasca del giubbino. Il trucco però gli è riuscito a metà, dal momento che l'intera scena avvenuta in piazza Garibaldi è stata osservata da una pattuglia della Squadra Mobile, che è riuscita nel giro di pochi secondi ad acciuffare il borseggiatore.

E' finito così in manette un algerino di 46 anni, accusato di furto con destrezza: l'uomo, che nel dicembre 2016 era finito agli arresti domiciliari per aver commesso un reato identico nella stessa piazza, aveva da poco ottenuto la revoca della misura cautelare. Il 46enne ha agito con l'aiuto di un complice, coprendosi il viso con un giornale mentre sfilava il telefonino dal giubbino del malcapitato, ma il suo tentativo di fuga alla vista degli agenti non è andato a buon fine. Fermato dai militari, l'algerino questa volta è stato condotto nel carcere di Poggioreale, in attesa della convalida da parte del Gip.

© Riproduzione riservata