Giovedi 23 novembre 2017 21:32

Tragedia a Casoria, ubriaco alla guida travolte e uccide ragazza di 21 anni




CASORIA (NA) - Tragedia la notte scorsa a Casoria, dove una ragazza di 21 anni originaria di Crispano è stata investita e uccisa da un'auto sull'ex statale Sannitica. La giovane era appena uscita da un locale, dove aveva trascorso la serata in compagnia di alcuni amici, e stava attraversando la strada quando è stata travolta da un'Alfa Romeo 156 che è sopraggiunta a tutta velocità. Dopo l'impatto il pirata, anzichè frenare e prestare soccorso, è fuggito via a tutto gas facendo perdere le sue tracce. A intervenire in aiuto della vittima alcuni avventori di un bar vicino, che hanno immediatamente allertato il 118. Una volta sul posto però i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della ventunenne, morta praticamente sul colpo. Per quanto riguarda l'uomo alla guida dell'Alfa Romeo, la sua fuga non è durata molto: poco più di un'ora dopo l'incidente mortale è stato infatti rintracciato presso la sua abitazione dai carabinieri della compagnia di Casoria. Secondo quanto si apprende, l'uomo si era messo alla guida della sua auto in stato di ebrezza. © Riproduzione riservata