Venerdi 22 settembre 2017 17:08

Napoli, la scalinata di Santa Maria delle Grazie abbandonata al degrado. I residenti: «Chiudetela»

30 maggio 2017



NAPOLI – Rifiuti, erbacce ed escrementi animali invadono la scalinata di vico Santa Maria delle Grazie a Capodimonte. L'allarme è stato lanciato dai residenti della zona, che denunciano da tempo la condizione di estremo degrado in cui versa la storica gradinata, méta abituale dei tanti turisti che affollano quotidianamente la città di Napoli. Tra gli abitanti della zona in tanti si dicono favorevoli alla chiusura della scalinata, in modo da porre fine ad uno scempio che lascia sconcertati residenti e turisti di passaggio.

La situazione nel tempo si è aggravata, e gli abitanti chiedono che la zona sia sottoposta ad un intenso programma di pulizia ordinaria che sembra essere del tutto mancato negli ultimi mesi. «Mi farebbe piacere sapere – commenta esasperato un residente – se esiste un turno di lavoro dell’Asia in questa area: se così fosse, sarebbe una vera vergogna».

© Riproduzione riservata