Domenica 24 settembre 2017 03:20

Via le foto delle vittime di camorra da Palazzo Reale, andranno a Caserta




NAPOLI - Sono state tolte le immagini delle vittime innocenti della criminalità dai ponteggi del Palazzo Reale. A comunicarlo, è stato Enrico Tedesco di Polis, segretario generale della fondazione che ha allestito la mostra #noninvano. Sono state rimosse dunque le oltre cento foto di vittime della camorra installate lo scorso aprile sulla facciata di Palazzo Reale, della sede della Regione Campania in via Santa Lucia, via Raffaele De Cesare, via Generale Orsini e via Marino Turchi. Enrico Tedesco, in un'intervista al Corriere, ha dichiarato che la Soprintendenza ha rispettato i tempi previsti per l'esposizione ma lamenta una eccessiva fiscalità visto «l'alto valore civile della mostra». E ha continuato, «Gli uffici di Palazzo Reale ci hanno parlato di scelta tecnica. Aspettiamo di conoscere motivazioni più articolate. Adesso col presidente di Polis, Paolo Siani, stiamo pensando ad un concorso di idee sul nuovo utilizzo delle stesse. Speriamo - conclude - che la mostra possa trovare casa in altre prestigiose location. Siamo in contatto con la Reggia di Caserta, pure interessata da ponteggi. Così come, restando a Napoli, il museo di Capodimonte e quello Archeologico». © Riproduzione riservata