Lunedi 20 novembre 2017 08:48

Battipaglia, lettera con un proiettile alla neo sindaca Francese




BATTIPAGLIA  - Brutta scoperta per il neo sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese. In mattinata è stata recapitata alla sede comunale una busta contenente un proiettile ma la prima donna sindaco del comune salernitano ha dichiarato di non aver paura. Proprio oggi la Francese presenterà la giunta dopo aver battuto al ballottaggio il candidato di centro-sinistra, Gerardo Motta lo scorso 19 giugno. Nella corsa alla poltrona di sindaco vi erano inoltre sette impresentabili sui quattordici individuati dall'Antimafia. In più, il comune di Battipaglia era stato sciolto due anni fa, dopo l'arresto dell'allora sindaco Santomauro, per un'inchiesta su appalti ai Casalesi e favori sessuali. © Riproduzione riservata