Venerdi 20 ottobre 2017 17:48

Sorpresi a sversare rifiuti nel Parco Nazionale del Vesuvio. Due denunciati dai carabinieri




ERCOLANO - Due persone sono state colte in flagranza di reato mentre sversavano rifiuti nel Parco Nazionale del Vesuvio. I due, un pregiudicato 37enne ed un 26enne incensurato, sono stati sorpresi dai militari dell’Arma mentre erano intenti a scaricare nell'area protetta del Vesuvio otto sacchi di materiale di risulta di lavorazioni edili. I carabinieri, impegnati  da tempo nella prevenzione di tali reati, hanno denunciato in stato di libertà il 37enne ed il 26enne provvedendo a sequestrare l'auto utilizzata per trasportare i rifiuti. © Riproduzione riservata