Sabato 18 novembre 2017 03:41

Sangue sulle strade in Campania, in poche ore tre morti in due incidenti




Tre vittime della strada in poche ore in Campania. Due romeni sono morti in un incidente a Villa Literno in provincia di Caserta. L'alfa 147 sulla quale i due viaggiavano è finita fuori strada: il conducente e il passeggero al suo fianco sono morti sul colpo, mentre una donna, loro connazionale, seduta sul sedile di dietro è in pericolo di vita e una quarta donna, sempre seduta sul sedile di dietro, è rimasta anch'essa ferita ma non in maniera grave. L'incidente si è verificato intorno alle 04:00 del mattino sulla strada provinciale 131 Trentola-Ischitella, all'altezza dell'intersezione in direzione Giugliano. Stando ad una prima dinamica la vettura sarebbe finita fuori strada, in un vicino canale di scolo. Sul posto i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Casal di Principe e della stazione di Villa Literno che hanno sequestrato il veixolo per accertare le cause dell'incidente. Un altro incidente mortale si è verificato questa mattina sull'A1, nel tratto tra Caianello e Capua in direzione Napoli dove un'auto, sbandando, è uscita di strada finendo nella scarpata. Nello schianto è morta una persona ed un'altra è rimasta ferita. Sul luogo la polizia stradale e gli uomini del 118, oltre al personale della direzione sesto tronco di Cassino. © Riproduzione riservata