Mercoledi 16 agosto 2017 15:22

Regione Campania, le Onlus finiscono nel mirino della Guardia di Finanza




NAPOLI - In queste ore si svolge un'ispezione avviata dal Nucleo Speciale Anticorruzione della Guardia di Finanza a carico della Regione Campania per la verifica della regolarità degli affidamenti alle Onlus dei servizi di accoglienza per gli immigrati. In particolare, l'ispezione si riferisce al rilevamento della documentazione per favorire le indagini nell'ambito del caso della Onlus "Un'ala di conforto", uno scandalo imperniato attorno ad una truffa perpetrata ai danni degli immigrati e a scambi di favori per l'organizzazione, in cambio dell'inserimento di figure indicate dai politici nei progetti per il Servizio Civile. L'ispezione è anche finalizzata ad analizzare i criteri secondo i quali le Onlus vengono scelte per attuare i servizi di ricovero e accoglienza degli extracomunitari. L'operazione degli uomini della Fiamme Gialle fa pare di una collaborazione avviata con l'Autorità Nazionale Anticorruzione tramite la formalizzazione un apposito protocollo d'intesa fra le parti. ©Riproduzione riservata