Venerdi 20 ottobre 2017 05:28

Piani di emergenza e prove di evacuazione in Campania, l’allarme di Borrelli dei Verdi




NAPOLI - L'ennesima scossa di terremoto che sta sconvolgendo il centro Italia sta ponendo nuovi interrogativi sui piani di emergenza e prove di evacuazione a Napoli ed in Campania. A riproporre la questione il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli: «Gli eventi sismici degli ultimi giorni ripropongono con forza il problema della mancanza di piani di emergenza e prove di evacuazione in Campania che a nostro avviso la Protezione Civile Nazionale non ha mai potuto o voluto portare avanti fino in fondo sui nostri territori».

«In caso di emergenza vulcanica o terremoto esiste il piano del Vesuvio ma non si svolgono prove di evacuazione dal 2006, non si conosce il piano di emergenza e non si sono mai fatte prove di evacuazione nei Campi Flegrei, non ci risulta- continua Borrelli- sia mai esistito un piano di emergenza sull'isola d'Ischia. L'emergenza Tsunami, invece, la si sta cominciando ad affrontare negli ultimi anni. Purtroppo riteniamo che i nostri territori ancora oggi e nonostante le tragedie del passato siano impreparati ad affrontare queste emergenze».

© Riproduzione riservata