Giovedi 21 settembre 2017 10:40

Carcere di Carinola. Detenuti in permesso premio arrestati per spaccio

30 dicembre 2016



CARINOLA (CS) - Erano in permesso premio i quattro detenuti accusati di spaccio nella serata di ieri, al loro ritorno presso la casa circondariale di Carinola, dove già stavano scontando la propria pena.

La polizia penitenziaria ha effettuato la scoperta, trovando della droga indosso ai facinorosi, che tentavano di introdurla all'interno del carcere.

Per tutti è scattata l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, unitamente alla revoca dei benefici cui avevano avuto accesso.

Ciro Auricchio, segretario regionale dell'Unione sindacati Polizia Penitenziaria, ha dichiarato: «Sono episodi che dimostrano come spesso i detenuti usino lo strumento dei benefici penitenziari per continuare a delinquere».

Secondo il rappresentante del sindacato, inoltre «andrebbe maggiormente garantito una selezione dei detenuti e mezzi e risorse alla Polizia Penitenziaria per contrastare quei fenomeni criminali che trovano nel carcere motivo di continuità con analoghi settori della società».

© Riproduzione riservata