Mercoledi 19 settembre 2018 11:38

Associazione per delinquere e corruzione, perquisite le sedi della società Romeo

31 gennaio 2017

NAPOLI - Perquisizioni nelle sedi delle società Romeo Gestioni e Romeo Alberghi, che fanno capo all'imprenditore Alfredo Romeo, sono state eseguite oggi dai carabinieri e dalla Guardia di Finanza di Napoli.

Il provvedimento è firmato dai Pm Henry John Woodcock e Celeste Carrano, che con il procuratore aggiunto Filippo Beatrice coordinano il filone napoletano della complessa e articolare vicenda, e dal pm capitolino Mario Palazzi, che con il procuratore aggiunto Paolo Ielo è titolare del fascicolo sugli appalti Consip trasmesso a Roma da Napoli.

Le due Procure indagano nell'ambito dell'inchiesta su presunte tangenti versate dal gruppo imprenditoriale.

Da quanto emerso, le due società risultano indagate, come persone giuridiche, per le ipotesi di associazione per delinquere e corruzione.

© Riproduzione riservata