Mercoledi 20 settembre 2017 00:38

Ischia, diedero fuoco ad un cameriere: arrestati un 21enne e due minori




ISCHIA - Il commissariato di Ischia ha arrestato questa mattina Maurizio Marotta, 21 anni, per aver dato fuoco ad un cameriere addormentato su una panchina lo scorso agosto, procurandogli ustioni di primo e secondo grado su tutto il corpo. Ad accompagnare il 21enne nella bravata furono due ragazzi di 13 anni. All'alba del 17 agosto del 2014, i tre erano da poco usciti da un locale notturno e decisero di dare fuoco ad un uomo steso su una panchina nei pressi del municipio di Ischia. I due minorenni appiccarono il fuoco mentre Marotta controllava l'area per evitare che qualcuno li vedesse. La loro identificazione è stata possibile grazie alle riprese delle telecamere di sorveglianza presenti sul posto e alle operazioni di intercettazioni. Per i due minori  è scattata una misura di sicurezza del riformatorio giudiziario per il collocamento in una comunità, come emesso dal Tribunale dei Minori. I tre sono tutti di Napoli e si trovavano ad Ischia per una vacanza. © Riproduzione riservata