Martedi 22 agosto 2017 09:11

Ritrovato in terra con il volto ridotto ad una maschera di sangue, immigrato al Loreto Mare




NAPOLI - E' stato ritrovato dagli agenti di polizia riverso a terra e con il volto ridotto ad una maschera di sangue. Ora un cittadino, molto probabilmente originario del Ghana ma non ancora identificato, si trova ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Loreto Mare di Napoli. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, l'uomo è stato aggredito nel tardo pomeriggio di ieri in via Carriera Grande, a Napoli. Sui motivi dell'aggressione sono in corso gli accertamenti.