Venerdi 22 settembre 2017 13:33

Via Caracciolo, un (lungo)mare di libri per riscoprire la letteratura




Una fiera del libro e della lettura sul "Lungomare liberato": è questa la nuova iniziativa dell'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli all'insegna della cultura e della magnifica arte della scrittura. L'evento si terrà a Napoli a partire da domenica 19 aprile 2015, per una domenica mattina al mese per 6 mesi. Per il (Lungo) mare dei libri saranno allestiti 20 stand in legno assegnati gratuitamente a editori e librai con sede legale e/o ubicazione nella regione, e un’area comune destinata ad eventi musicali, manifestazioni e reading di lettura. L’iniziativa, che si realizzerà sul Lungomare, mira a sensibilizzare i cittadini verso la promozione e diffusione del libro e della lettura ed è al momento indirizzata a coloro che vogliono partecipare alla manifestazione in qualità di espositori. Gli editori e i librai che desiderano partecipare all’evento possono visitare la pagina del Comune contenente il bando. Le aziende che parteciperanno dovranno “ruotare” durante il periodo della manifestazione e dovranno affiancare allo spazio espositivo anche eventi di reading di letture dei propri autori, oppure piccoli eventi musicali, che arricchiscano il collettivo evento espositivo e promozionale. Si potrà passeggiare in un "mare" di libri, attraverso uno dei luoghi più suggestivi della nostra città: la lettura sarà resa ancora più piacevole dallo splendido panorama, che certamente ispirerà le scelte letterarie del pubblico. © Riproduzione riservata