Mercoledi 23 agosto 2017 17:44

Napule è femmina, la mostra sulle donne più importanti della città

03 marzo 2017



Marzo è il mese dedicato alle donne e allora quale occasione migliore per presentare al pubblico Napule è femmina, la mostra dedicata alle donne che hanno reso grande la nostra città.

Dal 3 al 12 marzo al Centro Commerciale Auchan di via Argine sarà ospitata la mostra dedicata alle dieci donne più importanti di Napoli. Dal cinema al teatro, dalla poesia alla storia, saranno presentati scatti inediti, curiosi aneddoti ed emozionanti citazioni di personaggi come Eleonora Pimentel Fonseca, Matilde Serao e Titina De Filippo. Nella piazzetta Ammore e Sapore si compirà dunque un viaggio alla scoperta di donne forti e meravigliose per raccontare una città che è profondamente donna.

«Non sono italiana, sono napoletana! È un’altra cosa!» questa è forse la frase più rappresentativa di tutte. Pronunciata da Sophia Loren nel 1991 ad una televisione statunitense quando era già una star di fama internazionale, senza mai rinnegare le sue origine, ma portandole con orgoglio fin sopra i palchi più importanti del mondo. Lei sarà protagonista al fianco della Sirena ParthenopeEleonora Pimentel FonsecaAnna Maria OrteseMaddalena ‘Lenuccia’ CerasuoloMatilde SeraoSophia LorenElena CroceIsa DanieliTitina De Filippo Tina Pica per riscoprire la fierezza e la dolcezza delle donne icone di Napoli.

© Riproduzione riservata