Domenica 20 agosto 2017 04:05

“Come l’acqua sul fuoco”, il food design in mostra a Castel dell’Ovo




Dai Campi Flegrei al Vesuvio, è questo l'itinerario ideale dell'evento “Come l’acqua sul fuoco…il cibo, ponte culturale tra l’area vesuviana e l’area flegrea” promosso dall’Associazione Culturale Creatività e Comunicazione in collaborazione con THEsign Event.

L’iniziativa punta a valorizzare e promuovere la cultura del cibo e il design attraverso un fitto programma di appuntamenti, incontri e mostre. Dopo il tour “Tra i due mari - nuovi concept del cibo”, partito il 1 aprile e terminato il 30 maggio, in cui sono stati selezionati designer e protagonisti della gastronomia allo scopo di realizzare un progetto in grado di migliorare i processi produttivi della filiera alimentare, innovare prodotti e rivisitare piatti della tradizione locale proponendoli con nuove forme e concept, venerdì 5 giugno nella sala delle Carceri di Castel dell’Ovo sarà inaugurata la mostra “Come l’acqua sul fuoco…l’alchimia tra cibo e design” (dal 5 giugno al 4 luglio).

In esposizione video e fotografie dei prodotti e dei luoghi del cibo, oggetti di design, immagini della storia del food design e le tavole dei progetti dei designer italiani e stranieri che hanno partecipato al Concorso di Idee “Dal Vesuvio ai Campi Flegrei…navigando tra saperi, sapori e design”, lanciato il 31 dicembre 2014 e conclusosi il 28 febbraio 2015. Il tema su cui si sono cimentati i designer professionisti, come specificato all'interno del bando, è il cibo e il consumo dello stesso correlato al mare.

Che si tratti di una struttura fissa o mobile, ancorata o galleggiante non importa, tutti i progetti sono stati creati allo scopo di essere utilizzati a contatto con l’acqua del mare magari mentre si è distesi sulla sabbia calda d’estate, quando si fa snorkeling o si sta sul pattino con amici, in barca o in riva nel mare. L’esposizione, allestita nelle suggestive Carceri trecentesche del castello di tufo, presenta le creazioni dei primi quindici finalisti selezionati da una giuria di esperti: sono pezzi unici di design ispirati all’estate e realizzati con materiali non impattanti, con colori e forme originali. Una mostra che sviluppa e approfondisce i temi di EXPO Milano 2015 coinvolgendo artisti di tutto il mondo allo scopo di anticipare le tendenze estetiche e culturali del settore dell’alimentazione.

L'inaugurazione sarà preceduta da un convegno nella sala Scarlatti del Grand Hotel Vesuvio, in cui designer ed esperti si confronteranno sul tema dell’alimentazione in relazione al design: il legame che unisce il prodotto al design sarà analizzato dal punto di vista progettuale, storico - culturale, sociale ed economico e istituzionale.

© Riproduzione riservata