Mercoledi 22 novembre 2017 06:29

“Dalla Beat Revolution alla Bit Generation”: in arrivo il libro che vuole raccontare la pop music
A cura di Luciano Ligabue la postfazione del saggio scritto dal sociologo e autore partenopeo Lello Savonardo

04 luglio 2017



NAPOLI - Un libro per capire la pop music e la sua storia. Si intitola "Pop music, media e culture giovanili - Dalla Beat Revolution alla Bit Generation" il saggio del napoletano, professore alla Federico II, Lello Savonardo. Il volume sarà presentato il 5 luglio, alle ore 18.00, presso la Feltrinelli di via Santa Caterina a Chiaia. La postfazione è "Il tempo dell'emozione", lezione dottorale di Luciano Ligabue.

Il testo inaugurerà la collana editoriale "Convergenze culturali. Comunicazione, innovazione e linguaggi", diretta dallo stesso Savonardo per la casa editrice Egea. Importanti e numerosi gli ospiti prenderanno parte alla presentazione. Presenzieranno all'evento: Gaetano Manfredi, Magnifico Rettore dell’Università Federico II di Napoli e Presidente della Crui, Enrica Amaturo, Direttrice del Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università Federico II di Napoli e Presidente dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS), Alessandra Clemente, Assessore ai Giovani del Comune di Napoli, Alex Giordano, docente presso l’Università di Napoli Federico II e fondatore di Ninjamarketing, Iain Chambers, docente presso Università L’Orientale di Napoli, e infine sono stati invitati anche numerosi artisti della scena musicale partenopea.

Per l'autore, coordinatore scientifico del progetto Startup Music Lab e di F2 Radio Lab (la webradio dell'Università), la pop music è «strettamente connessa allo sviluppo dei media, alla cultura di massa, all'universo giovanile e ai suoi linguaggi espressivi e, essendo in continuo movimento, necessita di essere "afferrata"». Nel volume, partendo dalle principali teorie della sociologia della musica, si passa dalla Beat Revolution, caratterizzante dei movimenti artistici e culturali degli anni successivi al 1950, alla Bit Generation, immersa nelle tecnologie digitali e nella software culture.

© Riproduzione riservata