Venerdi 15 dicembre 2017 09:24

Da Totò a Ozpetek, itinerari alla scoperta dei luoghi del cinema a Napoli




Napoli è una delle città italiane più rappresentate al cinema. Set a cielo aperto, tutti i quartieri sono apparsi almeno una volta sul grande schermi di film nazionali e internazionali. L'ultimo è stato Ozpetek con Napoli velata le cui riprese sono terminate solo qualche giorno fa e andando a scorrere indietro nel tempo diventano innumerevoli i ciak registrati in città. Il progetto Campania Movietour nasce proprio con l'intento di diffondere il patrimonio culturale e paesaggistico di Napoli e della Campania attraverso il cineturismo organizzando degli itinerari che accompagnino i visitatori alla scoperta dei film e dei luoghi che ne hanno fatto da sfondo.

Numerosi sono i tour pensati e studiare dai membri del progetto Campania Movietour: Lungomare, Rione Materdei, Rione Sanità, Vicaria, Piazza Mercato, Centro storico e il prossimo in programma nei Quartieri Spagnoli. Operazione San Gennaro di Dino Risi, Le quattro giornate di Napoli di Nanni Loy, Napoli Napoli Napoli di Abel Ferrara, e lo straordinario L’oro di Napoli di Vittorio De Sica saranno raccontate nel corso della visita la cui durata prevista è di circa  3 ore. Domenica 9 luglio alle 16:30 a partire da Piazza Monteoliveto il percorso si snoderà tra piazza Carità e la galleria Umberto I passando ovviamente per i quartieri. Gli esperti di cinema mostreranno fotogrammi dei film nell'esatto punto in cui sono stati girati.

Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di cinema e di Napoli. Per partecipare alla visita guidata è necessaria la prenotazione chiamando il numero 320/6151107 o inviando una mail all'indirizzo info@campaniamovietour.com. Contributo organizzativo è di 8,00€ a persona, gratuito per i ragazzi fino a 18 anni.

© Riproduzione riservata