Domenica 20 agosto 2017 04:05

Toni Servillo sgrida uno spettatore disattento al teatro Bellini di Napoli

05 febbraio 2017



“Abbiamo finito con questo cellulare? – dice – Qui ci sono persone vere, non è la televisione. Ricominciamo da quando Elvira entra correndo, grazie». Così Toni Servillo ha bacchettato uno spettatore disattento che, in prima fila, aveva estratto lo smartphone, distraendosi dallo spettacolo. È successo al teatro Bellini di Napoli dove l'attore e la sua compagnia hanno portato in scena lo spettacolo "Elvira". L'episodio è stato raccontato durante la trasmissione "La Radiazza", in onda su Radio Marte. Uno dei presenti in sala ha spiegato che «Il signore seduto in prima fila dall’inizio dello spettacolo continuava a usare il cellulare mandando messaggi, rispondendo alle chiamate e di fatto dando fastidio. La reazione di Servillo è stata educata e dopo la sgridata è scattato un mega applauso liberatorio e di consenso da parte del pubblico».

© Riproduzione riservata