Giovedi 19 ottobre 2017 16:25

Gran successo di Corporea a Città della Scienza: nel primo giorno 1500 napoletani alla scoperta dei segreti del corpo umano
Corporea è il primo museo interattivo in Europa sul corpo umano interamente dedicato al tema della salute, delle scienze e tecnologie biomedicali e della prevenzione, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori

05 marzo 2017



NAPOLI - Come una fenice che risorge dalle proprie ceneri, anche Città della Scienza sta tornando al suo splendore grazie anche a Corporea, il primo museo interattivo in Europa sul corpo umano, inaugurato ufficialmente ieri, 4 marzo 2017, in occasione del quarto anniversario dal nefasto incendio che distrusse buona parte di Città della Scienza.

Photogallery di Corporea

Corporea, il nuovo museo interattivo di Città della Scienza

Come comunicato sono oltre 1.500 i cittadini napoletani che stamani hanno visitato Corporea.

Video - I napoletani invadono Città della Scienza

«Oggi - si legge in una nota - nella prima giornata di apertura al pubblico, un fiume di ragazzi e famiglie ha affollato i tre piani espositivi alla scoperta dei mille segreti della macchina del corpo umano, muovendosi tra le aree del cervello, divertendosi con le oltre 100 installazioni interattive, gli exhibits e i game di realtà virtuale ed aumentata. Con un particolare allestimento tecnologico Corporea ha fatto divertire imparando i visitatori di tutte le età». Un ritorno in grande per Città della scienza, confermato dalla grande partecipazione del pubblico, tra cui anche il sottosegretario all'Ambiente, Barbara Degani, che è tornata per la seconda volta, dopo l'inaugurazione di ieri, per visitare il museo.

Articoli correlati

La rinascita di Città della Scienza: dall'incendio all'inaugurazione di Corporea
La Città della Scienza riparte da Corporea e dal Planetario 3D
Nasce a Città della Scienza il primo museo interattivo sul corpo umano
© Riproduzione riservata