Domenica 24 settembre 2017 21:24

Dopo vent’anni chiude il Teatro Tasso, fucina di giovani attori attiva dal 1996




NAPOLI - Dopo 20 anni chiude il teatro Tasso, fucina di giovani attori attiva dal 1996. Enorme il rammarico dell'attore e regista Giampiero Notarangelo che sulla pagina Facebook ha scritto: «Ora sto con entusiasmo cominciando la nuova avventura con la mia Scuola di Teatro nella nuova sede del Teatro Denza a Posillipo, e già i fantasmi dei miei personaggi rappresentati e i loro autori mi appaiono e mi ricordano che non posso resistere a lungo senza metterli in scena. Mi dicono che non è un caso che io sia approdato in un questo luogo dove la bellezza della natura che fa da contorno ed il Teatro di trecento posti con un parcheggio grande come un campo di calcio e gratuito. sono ideali per chi fa della creatività essenziale scelta di vita».

© Riproduzione riservata