Domenica 19 novembre 2017 02:03

Presentazione del saggio Un costruttore di pace a Cappella Fuci

09 gennaio 2017



La stabilizzazione del Medio Oriente è un aspetto di fondamentale importanza per costruire e mantenere la pace nel mondo. Prima di tutti lo aveva affermato Aldo Moro. Il suo lavoro come Ministro degli Affari Esteri 1969 al 1974, i viaggi finalizzati a dare all'Italia un ruolo centrale nella stabilizzazione del Mediterraneo e nel Medio Oriente sono raccontati nel saggio di Gennaro Salzano dal titolo Un costruttore di pace.

Docente per 15 anni di Scienze politiche e Sociologia politica presso la Federico II, la Seconda Università di Napoli, il Suor Orsola Benincasa e l'Università di Cassino, Salzano intende spiegare in questo suo ultimo lavoro quella che fu l'intuizione di Aldo Moro e la sua azione diplomatica nei confronti dei Paesi Arabi. Una condizione affrontata quarant'anni fa e che oggi si presenta come una profezia.

Gennaro Salzano presenterà Un costruttore di pace venerdì 13 gennaio presso la Cappella Fuci in via Mezzocannone 13 alle 18:30. All'evento parteciperanno il Professore di Filosofia del Diritto dell'Università Federico II Giuseppe Acocella, l'Ambasciatore italiano in Algeria Pasquale Ferrara e il Presidente dell'Istituto San Pio V di Roma Antonio Iodice. Stefania Arcopinto modererà la discussione.

© Riproduzione riservata