Mercoledi 22 novembre 2017 01:53

“La linea del tempo”, percorso alla scoperta dei sotterranei del Maschio Angioino

10 aprile 2017



Da sabato 15 aprile sarà aperto al pubblico un nuovo percorso archeologico al Maschio Angioino. Sarà possibile discendere nei sotterranei del Castelnuovo, per un viaggio che inizia dalle vestigia dell'antica Roma, dove si potrà percorrere la zona sottostante le sale dell’armeria aragonese, fino a giungere all'area della Napoli rinascimentale di Alfonso I, detto il Magnanimo, e del figlio-successore Ferrante d’Aragona. Il nuovo percorso sarà curato dall'associazione Timeline Napoli. Il tema dell'itinerario è il viaggio nel tempo, da cui prendono il nome l'associazione Timeline ed il tour "La linea del tempo", che permetterà di scorgere la sovrapposizione delle numerose fasi di costruzione che si sono susseguite nel corso dei secoli nella medesima zona interessata dall'innesto duecentesco del castello.

Sarà possibile partecipare alle visite guidate, come per gli altri percorsi tematici del progetto “Il Graal al Maschio Angioino”, ogni sabato (partenze ogni ora 9:30 - 17) e domenica (partenze ogni ora 9:30 - 12:30) prenotando al numero 3317451461 o attraverso la pagina facebook Timeline Napoli. Il costo del biglietto è di 10 euro con la possibilità di acquistare due percorsi (integrando a questa anche un altro dei possibili itinerari) al costo di 15 euro. Sono previsti sconti e gratuiti per bambini.

© Riproduzione riservata