Domenica 20 agosto 2017 22:50

Migliaia in fila per la biblioteca dei Girolamini, Napoli ha sete di cultura




NAPOLI - E' stato un successo. La riapertura, sia pure per un solo giorno, della Biblioteca dei Girolamini ha stuzzicato la fantasia di tantissimi napoletani. Fin dalle prime ore del mattino, si sono messi in fila per visitare lo storico presidio culturale di via Duomo, posto sotto sequestro giudiziario a seguito di un'ignobile opera di saccheggio. La riapertura temporanea di oggi è stata possibile grazie a “Domenica di carta”, iniziativa nazionale del ministero per i Beni culturali che prevede visite ed eventi nelle biblioteche ed archivi di Stato. Tanto il lavoro per i volontari Fai che hanno gestito l'afflusso, permettendo l'ingresso a gruppi di 50 persone la volta. Non sono mancate le polemiche con tante lamentele a causa della lunga attesa all'ingresso dovute della ressa. © Riproduzione riservata